Raidue. Grande successo per l'Albero Azzurro

Di del 23/04/2007 | Nella categoria Cartoni | Con 0 commenti
rai,albero azzurro,rai sat yo yo

L’Albero Azzurro giunto alla diciassettesima edizione, aumenta sempre di più il suo gradimento nei bambini e il plauso della critica, tanto da far scrivere a Maria Volpe sul Corriere della Sera “Ecco un programma per cui vale la pena di pagare il canone”.
Il programma, che vede come protagonista assoluto il pupazzo Dodò va attualmente in onda su RaiDue dal lunedì al venerdì alle 8.12 con una nuova formula quotidiana completamente rinnovata nei contenuti, nella comunicazione e nello stile.
Una delle caratteristiche fondamentali dell’Albero Azzurro è quello di esser il primo programma interamente realizzato all’interno della Rai disponibile su tutte le piattaforme tecnologiche:
• Il programma va in onda ogni mattina su Rai Due alle 8.12 e nel corso della giornata sul canale satellitare per bambini “RaiSat YoYo” (piattaforma Sky canale 602) con quattro appuntamenti quotidiani dal lunedi' alla domenica alle 14,20, 17,20, 20,20 e 22,20 ;
• è presente sul digitale terrestre Rai con un gioco interattivo il sabato e la domenica (dalle 9:00 alle 11:00): gioca-crea-indovina-partecipa, le quattro parole chiave dell’interattività che accompagneranno il bambino in un viaggio esplorativo in questo nuovo mondo digitale;
• sul sito Internet www.alberoazzurro.rai.it realizzato da RaiNet, dove è possibile guardare e scaricare tutti i moduli video delle singole puntate e le canzoni ed approfondire i temi del programma con giochi, manualità e spunti creativi;
• Il programma può essere seguito sull’Ip-Tv in modalità on demand e lineare: su RaiClick Junior ed sul canale Rai Junior di Alice Home;
• Si può guardare anche sul videofonino in modalità Dvb-h in simulcast ed in altre fasce orarie nel flusso di RaiDue come copertura;
• Prosegue nell’off-line attraverso accordi di Licensing per la realizzazione di progetti editoriali, eventi home video e merchandising con RaiTrade (L’Albero Azzurro è particolarmente adatto per sviluppo di prodotti per bambini in età prescolare, come pelouches, pupazzi, giocattoli, abbigliamento).
• La seconda modalità di sfruttamento commerciale si concretizza con la vendita all’estero del Format tv, che viene proposto in versione inglese, attraverso il semplice doppiaggio o il parziale riadattamento del montaggio delle scene del programma, con attori madrelingua.