I migliori college movie

Di Andrea D'Addio del 20/07/2009 | Nella categoria Cinema | Con 1 commenti
giovani pazzi e svitati,america pie,la vita e un sogno,kiss me,10 cose che odio di te,college movie,stifler

Tutto nacque nel 1978 con lo splendido “Animal House” firmato da John Landis con un incontenibile John Belushi (da storia del cinema il suo selfservice alla mensa) cui seguirono i tanti film di John Hughes. I college movie, film ambientati in licei o università statunitensi imperniati da comicità spesso demenziale, sono ormai un vero e proprio filone del cinema statunitense. Si vedono senza impegno, fanno ridere e regalano ogni tanto personaggi da antologia, di quelli che si imitano con gli amici nei giorni a seguire. Ecco a voi la nostra lista dei cinque migliori film di questo genere realizzati negli anni ’90 (la prossima settimana sarà la volta degli anni che vanno dal 2000 ad oggi).


5) Giovani, pazzi e svitati (1998). Jennifer Love Hewitt è protagonista di un film incentrato sull’ultima festa dell’anno scolastico. Obiettivo per tutti? Perdere la verginità


4) La vita è un sogno (1993). Ambientato nel 1976 , è un film un po’ più ambizioso dei tanti altri ambientati al college su dei nerd. Qui una coppia di ragazzi più grandi insegna a quella più piccola come vedere e prendere la vita, dopo il solito maltrattamento dei prepotenti della scuola


3) Kiss Me (1999). Lui è il più fico della scuola e per scommessa con gli amici, promette di riuscire a fare innamorare di sé la più brutta del gruppo. Equivoci e tanti guai.

2) 10 cose che odio di te (1999). Fu il film che lanciò l’ora compianto Heath Ledger. Una sorella secchiona si scopre attratta dalle lusinghe del belloccio, ma stupido, della scuola. Meno comicità, più sostanza (al femminile) rispetto ad altri film in classifica.)”Un eroe fatto in casa” (1994). A scrivere e ad interpretare questo film furono i fratelli Wayans (gli stessi che hanno inventato la saga di “Sacry movie”). Un nerd che non ha nessun tipo di successo a scuola, a colpi di ingegneria spicciola domestica cerca di diventare supereroe. Demenzialità allo stato puro

1) American Pie (1999). E’ senza dubbio il film che ha rilanciato, dopo quasi vent’anni, il genere. Lo si potrebbe definire il papà di tutti i film che poi sono arrivati negli anni successivi. La famosa torta di mele, consigliata dal papà al figlio come test per capire come siano fatte le parti intime femminili è una scena cult dell’immaginario collettivo di oggi. Personaggi come Stifler, la mamma di Stifler e Pausamerda non ce li leverà mai nessuno.

Ps: la prossima settimana con la seconda parte: dal 2000 ai giorni nostri!



COMMENTI:
  • Sciuscia lunedì 2 agosto 2010 ore 10:15
    Diocane si vede lontano un miglio che chi ha scritto 'sta roba quei film non li ha mai visti, o li ha visti sotto LSD. http://satirasciusciesca.blogspot.com/