Cartoonito Tv!

Di Roberta Tusi del 13/08/2011 | Nella categoria Cartoni | Con 0 commenti
cartoonito,cartoonito tv,mediaset,turner

Sarà per il 22 agosto il lancio del nuovo canale tematico free per bambini dai tre ai sei anni, fratellino di Boing, Cartoonito, risposta della Mediaset al canale Rai YoYo, situato sul 46 del telecomando del ddt. Sodalizio fatto con la Turner (Cartoon Network, Boomerang) che ha già portato al successo Boing sul digitale terrestre. Alcune pillole del nuovo canale sono partite già dal 25 luglio su Boing. La Turner già in Inghilterra era presente con lo stesso canale dal 2007.

Dal comunicato stampa di lancio si evince che saranno 24 ore di non stop giornaliera di programmazione per genitori e bambini.  Cartoonito propone un palinsesto “sicuro”, di qualità con serie animate di altissimo livello e curate in ogni dettaglio per soddisfare sia i baby spettatori che i loro genitori. Questo particolare pubblico richiede infatti alla tv non solo un ruolo di intrattenimento ma anche di sviluppo della creatività, dell’immaginazione e della curiosità, aspetti fondamentali nella prima fase dell’infanzia.

Cartoonito inoltre, ha un’immagine on-air distintiva, capace di dar vita ad una personalità del canale unica grazie a grafiche, personaggi e musiche realizzati ad hoc. L’immagine di Cartoonito è stata calibrata specificamente per il pubblico italiano. Cartoonito è stato il canale pay tv più diffuso in Inghilterra. Da Settembre Cartoonito sarà trasmesso in tutti i territori dell’Europa, del Medio Oriente e dell’Africa, raggiungendo così 125 milioni di case.

La programmazione comprenderà i seguenti cartoni animati: Baby Looney Tunes, Caillou, Hello Kitty, Il Teatrino delle Fiabe, Il teatrino Thomas, Il villaggio di Hello Kitty, La Foresta dei Sogni, Lunar Jim, Olly Sottomarino, Orsetto Rupert. Il cartoon “Olly il  Sottomarino”  nel 2008 ha vinto il Parents Choice Approved Award, riconoscimento dell’associazione dei genitori americani che stabilisce quali sono i programmi di qualità per il pubblico dei bambini, e Olly è anche mascotte dell’Unesco.